In molti giochi Roblox o giochi online, i giocatori possono generalmente riscattare codici per ricompense che vanno dalla valuta agli oggetti esclusivi. In Adopt Me, era così fino a quando gli sviluppatori non hanno disabilitato la funzione. Pertanto, oggi non ci sono codici funzionali.

Indipendentemente da ciò, gli sviluppatori hanno anche menzionato che potrebbero riportare i codici un giorno. Pertanto, è fondamentale ricordare come va il processo. Continua a leggere per ulteriori informazioni.

Come riscattare i codici in Adopt Me su un PC

La procedura per riscattare i codici è andata così sul PC:

  1. Avvia Adottami.
  2. Fare clic sul pulsante Twitter sul lato destro.
  3. Quando viene visualizzata la nuova finestra, incolla o digita un codice.
  4. Invia il codice e ottieni i tuoi premi.

Purtroppo, il pulsante Twitter non lo fa più. Oltre a mostrare gli account sui social media di Adopt Me, non c’è più una casella di testo per i codici.

Gli ultimi codici disponibili sono ora obsoleti, ma eccoli di riferimento:

  • SUMMERBREAK70 dollari
  • SUMMERSALE70 dollari
  • DiscordFTW70 dollari
  • Subbethink100 dollari
  • GIFTUNWRAP200 dollari
  • SEAcreaturesricompensa a lungo dimenticata
  • 1B1LL10NV1S1TS200 dollari
  • M0N3YTR33S200 dollari

Come puoi vedere, questi codici erano un generoso bonus su cui potevano fare affidamento i giocatori a cui mancavano i soldi. Potrebbero spendere dollari per oggetti o altri prodotti. Purtroppo, questi giorni sono lontani.

Come riscattare i codici in Adopt Me su dispositivi mobili

Il processo mobile non era molto diverso dall’inserimento di codici su un PC. Ecco le istruzioni.

  1. Partecipa a una partita di Adopt Me sul dispositivo mobile.
  2. Tocca il pulsante Twitter.
  3. Inserisci o incolla un codice funzionante.
  4. Invia e riscatta i premi.

Come con il PC, la funzione di riscatto del codice ora è scomparsa. I codici non funzionano e chiunque affermi di sì potrebbe essere nella migliore delle ipotesi male informato. Sarebbe utile fare attenzione durante la ricerca di questi codici.

Quando sono scomparsi i codici?

Dalla fine del 2021, gli sviluppatori di Adopt Me hanno rimosso la funzione per il riscatto dei codici. Non hanno affermato se i codici sarebbero tornati un giorno e sembra che ora siano spariti per sempre.

Pertanto, oltre a questi codici una volta validi, non ce ne saranno di nuovi fino a quando gli sviluppatori non decideranno di rilasciare codici nuovi di zecca che funzionano. Chiunque pubblichi contenuti che parlano di nuovi codici segreti potrebbe essere fuorviato o sta cercando di truffarti.

Se la persona richiede i dati della carta di credito o le credenziali del tuo account, cessa immediatamente la comunicazione e segnalali. Sono truffatori che vogliono rubare soldi o il tuo account.

Nella migliore delle ipotesi, perderai i tuoi rari animali domestici ma non i soldi. Non vorrai concedere l’accesso ai tuoi account a qualcuno con intenzioni dannose, poiché recuperare i tuoi soldi sarà una seccatura.

Noterai anche che alcuni creatori di contenuti pubblicano video su nuovi codici nel 2022, ma stanno solo realizzando video per le visualizzazioni. Non dovresti credere ad alcuna affermazione infondata.

Per ora, puoi giocare solo ad Adottami e guadagnare dollari alla vecchia maniera. Dovrai completare le attività quotidiane e vendere oggetti. Se vuoi scambiare animali domestici, è ancora disponibile.

Non essere truffato giocando ad Adopt Me, sii sempre vigile sulle offerte interessanti.

Echi del passato

Sfortunatamente, gli sviluppatori di Adopt Me non reintrodurranno i codici premio a breve, o forse nemmeno per niente. Questo contraddice molte altre esperienze Roblox, molte delle quali con servizi di riscatto del codice attivi. Indipendentemente dalla situazione, i giocatori possono solo accettare e andare avanti con il gioco.

Cosa ne pensi degli sviluppatori di Adopt Me che rimuovono i codici? Come rettificare lo status quo? Facci sapere cosa ne pensi nella sezione commenti qui sotto.

Previous articleChe cos’è IDP.Generic?
Next articleCome modificare un PDF online, offline in Chrome: la guida definitiva