La Xbox One è stata inizialmente rilasciata nel 2013, ma nel 2016 e nel 2017 la gamma si è estesa a tre modelli principali. I due modelli più recenti sono Xbox One S e Xbox One X. Sebbene tutti e tre i modelli principali possano giocare agli stessi giochi, ci sono molte differenze tra loro.

Se sei curioso delle differenze della console, sei nel posto giusto. Il modello che otterrai dipende dalla tua attenzione, che si tratti di giochi 4K o di guardare Netflix 4K e Blu-ray 4K Ultra HD. Continua a leggere per i dettagli.

Xbox One Model Guide

Come accennato in precedenza, attualmente ci sono tre console che portano il nome Xbox One. Inizieremo con il primo modello di Xbox One e ne tratteremo i dettagli principali. Dopodiché, scoprirai cosa portano in tavola gli altri due.

The Original Xbox One

Le prime console Xbox One sono state spedite nel 2013 e hanno gareggiato direttamente con la console PlayStation 4 di Sony. L’Xbox One era originariamente fornito con il sistema Kinect, consentendo agli utenti di giocare a determinati giochi e controllare i propri decoder via cavo o servizi TV.

Tuttavia, costava $ 100 in più rispetto alla PS4 con un hardware leggermente più lento, quindi la PS4 regnava sovrana. Da allora, Microsoft ha cambiato marcia e si è adattata. Le nuove console Xbox One non venivano più con il Kinect e avevano una riduzione di prezzo per abbinare la PS4.

In effetti, il sistema Kinect è già stato gradualmente eliminato. Microsoft non produce più il componente aggiuntivo Kinect, anche se puoi ancora acquistarli online e collegarli alla tua Xbox One per rivivere i bei vecchi tempi.

La prima Xbox One non può riprodurre videogiochi in 4K e nemmeno puoi guardare Blu-ray UHD 4K. Tuttavia, puoi guardare normali film Blu-ray HD senza modifiche.

Il massimo che questa console può ottenere è 1080p60 e non è consigliabile acquistarne una nel 2021. A meno che non trovi un ottimo affare, stai meglio con i modelli più recenti.

Xbox One S

Tra Xbox One e Xbox One X c’è Xbox One S, che puoi considerare la metà del pacchetto. È stato introdotto nel 2016, offrendo diversi aggiornamenti alla console Xbox One originale. In particolare, ha un hardware migliore e nuovi cambiamenti nella qualità della vita.

Xbox One S è più piccola di circa il 40%, grazie a una riprogettazione intelligente rispetto all’originale. Anche con le dimensioni più piccole, la console è circa il 7% più veloce rispetto al suo predecessore. Anche Xbox One S è bianca, rispetto alla vecchia console nera.

Anche l’esecuzione di alcuni giochi su questa console può comportare un lieve miglioramento della qualità.

Proprio come i nuovi Xbox One, One S non viene fornito con Kinect. Va anche oltre, poiché non è possibile collegare affatto il dispositivo Kinect. Se insisti nell’usare il componente aggiuntivo, dovrai acquistare un adattatore specifico per l’uso di Kinnect.

Anche il controller incluso con Xbox One S è bianco. Presenta alcuni miglioramenti, in particolare l’utilizzo di una connessione Bluetooth. Anche così, puoi utilizzare qualsiasi modello di controller Xbox One con qualsiasi console della gamma.

Oltre a riprodurre dischi Blu-ray 4K UHD, Xbox One S può anche eseguire l’upscaling di alcuni giochi a 4K UHD e utilizzare il colore HDR. Avrai bisogno di una TV 4K o di un monitor per questo, ovviamente. Tuttavia, lo schermo deve supportare HDR-10 anziché solo Dolby Vision HDR, quindi assicurati di scegliere quello giusto per l’attività.

La console non è abbastanza potente per i giochi 4K, motivo per cui non dovresti acquistarla se sei seriamente intenzionato a giocare a quella risoluzione.

Xbox One S All-Digital Edition

Questa versione di Xbox One S è unica in quanto non dispone di un’unità disco. Invece, l’unico modo per giocare è scaricarli sul disco rigido interno o su un dispositivo di archiviazione esterno. Questa console è un’ottima alternativa all’originale Xbox One S per i giocatori che non amano le copie fisiche.

Rispetto alla prima Xbox One S, non puoi avere questa console con meno di 1 TB di memoria. Questo requisito è logico, visto che i tuoi giochi verranno archiviati digitalmente.

La Xbox One S All-Digital Edition è stata rilasciata nel 2019, diventando così l’ultima edizione della famiglia Xbox One. Tuttavia, non è considerata una console principale, in quanto è più una variante.

Queste console sono dotate di tre giochi preinstallati gratuiti: Minecraft, Forza Horizon 3 e Sea of ​​Thieves.

In termini di hardware, il chip del processore e le altre parti sono identici a quelli di Xbox One S. La differenza principale è solo la mancanza di un lettore di dischi ottici. Altrimenti, puoi aspettarti la stessa cosa della sua controparte originale.

Xbox One X

Di tutte le console della famiglia Xbox One, Xbox One X è la più potente. Può giocare in 4K grazie all’hardware superiore. I giocatori sono stati in grado di acquistare la propria Xbox One X dal 7 novembre 2017. In particolare, i giocatori lo conoscevano come Project Scorpio prima del suo rilascio e annuncio globale.

Questa console può supportare i giochi UHD 4K reali invece delle capacità di upscaling di Xbox One S. I giochi sono renderizzati in vero 4K per la migliore esperienza visiva. Può anche guardare contenuti 4K su Netflix o da dischi Blu-ray 4K UHD, proprio come il suo predecessore.

Come le altre tre console di cui abbiamo parlato, Xbox One X può riprodurre gli stessi giochi. Tuttavia, molti dei giochi hanno miglioramenti migliori. Oltre all’utilizzo dell’HDR, alcuni giochi possono ottenere un aumento degli FPS fino a 120 FPS invece di utilizzare lo standard del settore 60 FPS.

Mancano anche la porta Kinect e l’add-on, cosa prevedibile. Dopotutto, Kinect era stato interrotto per molto tempo quando è stata rilasciata Xbox One X.

Xbox One X è circa 4,5 volte più potente dell’Xbox One originale, che è la fonte della sua alta risoluzione nativa e della compatibilità a 60FPS con tutti i giochi. È anche la console più potente della famiglia di modelli.

Anche se vanta un’incredibile velocità di elaborazione di 1.172 MHz e un ampio spazio di archiviazione di 1 TB, è la console Xbox più piccola del momento. Le dimensioni non contano davvero quando si tratta di Xbox One X.

Attualmente, nessun’altra console può eseguire giochi VR ad alta fedeltà. In un certo senso, Xbox One X è l’unica console in grado di eseguire giochi VR e, sfortunatamente, Microsoft non si sta concentrando molto sui giochi VR per console in questo momento.

Which One Should I Buy?

Con tre console principali e una variante della famiglia Xbox One, alcuni giocatori potrebbero non sapere quale si adatta di più alle loro esigenze. Ecco la nostra breve guida per gli acquirenti per aiutarti a prendere la decisione migliore tra tutte.

L’Xbox One originale è piuttosto datata, anche se la sua grafica regge ancora bene. Detto questo, a meno che non trovi un buon affare, dovresti restare con Xbox One S o X. Questi due sono più potenti e possono eseguire i giochi meglio.

Se non puoi permetterti Xbox One X, Xbox One S è un’ottima scelta. Potrebbe non offrire un notevole incremento delle prestazioni, ma è comunque migliore della console originale. Puoi anche guardare contenuti multimediali 4K su di esso se lo possiedi o lo riproduci in streaming.

La Xbox One S All-Digital Edition è un’alternativa sorprendente per i giocatori che non amano pile di dischi e copertine. Non sostituisce veramente la prima Xbox One S, ma non devi preoccuparti delle copie fisiche dei supporti con esso.

Tuttavia, se apprezzi avere un disco da collezione, non dovresti comprarne uno. Non c’è modo di far eseguire giochi fisici all’edizione All-Digital e sei bloccato con 1 TB di spazio di archiviazione.

Xbox One X era facilmente il re delle console prima che le console di nuova generazione venissero introdotte nel 2020. Può riprodurre giochi in 4K in modo nativo e persino aumentare i titoli più vecchi a 120FPS se supportati. Inoltre, ha praticamente tutto ciò che hanno le console più vecchie.

Se utilizzi il componente aggiuntivo appropriato, ciascuna delle quattro console della famiglia Xbox One può riprodurre i titoli Kinect. Tuttavia, avrai bisogno di un adattatore per le tre console più recenti.

Nel complesso, Xbox One S e X sono le scelte migliori tra le quattro.

Microsoft’s Powerful Consoles

I tuoi giochi possono avere un bell’aspetto con qualsiasi console della serie Xbox One e Xbox One X è una scelta meravigliosa se non sei pronto per passare alle console di nuova generazione. Il modello originale viene gradualmente eliminato, rendendo le nuove console scelte migliori nonostante il prezzo più basso di Xbox One X.

Quale di queste console possiedi? Pensi che rimuovere la porta Kinect sia stata una grande idea da parte di Microsoft? Fateci sapere cosa ne pensate nella sezione commenti qui sotto.

Previous articleCome bloccare i siti Web in Windows 10
Next articleCome recuperare la tua password TikTok senza la tua e-mail o numero di telefono